24 aprile 2016
LA MUSICA RIBOLLE 2016

REGOLAMENTO

 

13055022_10209302972560190_1714961407439399703_oArticolo 1 – Partecipazione

Il concorso DemoCrazy – La Musica Ribolle è rivolto ad artisti, solisti o gruppi, autori ed esecutori di brani di propria composizione.

I brani presentati al concorso dovranno essere composti da una musica e da un testo, non necessariamente in lingua italiana.

I brani potranno essere liberi o coperti da un contratto di edizioni, editi o inediti, anche non tutelati dalla SIAE.

Articolo 2 – Iscrizione

Sarà possibile iscriversi al concorso fino al 15 luglio 2016. L’iscrizione è gratuita.

L’iscrizione potrà essere effettuata inviando alla mail lamusicaribolle@pdceriano.org una breve scheda informativa dell’artista/gruppo con i dati del referente da ricontattare, tre brani in formato mp3, i testi dei brani e le relative traduzioni nel caso di utilizzo di una lingua straniera.

Articolo 3 – Selezione

La giuria (presieduta da Antonio Silva, presentatore del Premio Tenco, di cui è uno degli organizzatori) valuterà ogni iscritto sulla base dei tre brani pervenuti. Mediante media aritmetica dei voti verrà individuata la rosa dei sei partecipanti alla Fase Finale del 1-2 settembre 2016.

I sei artisti selezionati saranno contattati tramite mail dall’organizzazione, chiedendo conferma della disponibilità a partecipare. In caso di mancata disponibilità, si procederà contattando gli altri partecipanti seguendo l’ordine di classifica.

Articolo 4 – Fase Finale

La fase finale prevede una breve esibizione dal vivo la sera di giovedì 1 settembre 2016, durante la Festa Democratica di Ceriano Laghetto, da parte dei sei artisti selezionati.

La giuria, sempre presieduta da Antonio Silva, e il pubblico presente valuteranno le esibizioni dei finalisti e decreteranno i tre vincitori del concorso (premio della giuria, premio del pubblico e premio migliori testi), che si esibiranno la sera di venerdì 2 settembre 2016.

 

Continua a leggere
Continue reading...

16 gennaio 2012

Il Partito Democratico Cerianese in questi ultimi anni, sensibile alle tante sollecitazioni che arrivano dal malcontento popolare, si è strutturato e rafforzato per ridare ai nostri cittadini un punto di riferimento politico che parli e rappresenti realmente la gente.

Rafforzato perché al suo interno si è formato un gruppo di persone coeso e capace il cui unico obiettivo é quello  di mettersi al servizio della nostra piccola comunità. Ogni componente del gruppo ha messo a disposizione tempo, capacità, professionalità per verificare  e farci capire cosa accade nel nostro territorio. Il gruppo è aperto a tutti: ogni persona ne può far parte per portare il suo contributo.

Strutturato perché –  dopo l’insediamento della  nuova amministrazione  Lega – PdL che,  a parer nostro,  ha spostato l’asse della politica comunale  da una politica costruita sulla persona ad  una politica impostata soprattutto nell’apparire – molti sono stati i problemi emersi: il  primo fra tutti, che  noi contestiamo fermamente, é rappresentato da un modo di amministrare che non prevede la  partecipazione attiva dei cittadini – anche attraverso il coinvolgimento costante delle Commissioni consiliari –  nelle scelte comunali.
La nostra  presenza in piazza, la nascita del nostro giornalino “ Penso Democratico“, la pagina Facebook, le nostre iniziative politiche o di carattere sociale sono state le prime risposte concrete del Partito Democratico di Ceriano per dare voce a tutte quelle persone che si sentono derubate da ideali maturati nel tempo.
Tra le varie iniziative da noi proposte,  vorrei ricordarne  in particolare due: la prima è stata la celebrazione intitolata:” “150° Anniversario dell’Unità d’Italia. Il Venerdì Tricolore: Una storia, tante memorie”.
Il nostro circolo ha colmato  la carenza della nostra amministrazione organizzando una serata molto partecipata dalla cittadinanza,  nella quale abbiamo avuto il privilegio di avere  con noi un ospite eccezionale: Giovanni Bianchi, già presidente delle ACLI e parlamentare,  che ci ha fatto rivivere tutti i passaggi che hanno portato la nascita della nostra Italia.
La seconda iniziativa  è stata la prima  Festa Democratica dove il nostro circolo è riuscito ad aggregare e far divertire molte persone coalizzando ancora di più il gruppo.

Oggi abbiamo rafforzato maggiormente la nostra struttura realizzando il sito internet : www.pdceriano.org, una porta diretta coi cittadini e  una vetrina dove il circolo farà  vedere nella sua massima trasparenza i propri valori, le proprie scelte e le proprie opinioni. Il sito é un mezzo comodo, veloce e moderno ma, soprattutto, è  uno strumento di servizio per la cittadinanza.  Il nostro impegno sarà costante e perseverante:  tramite articoli , foto e  video vi terremo sempre aggiornati  su quello che accade in paese.
Il sito è stato aperto il giorno di Natale, una data voluta da tutti noi per simboleggiare la sua nascita come un Dono per tutta la nostra comunità.
Nel sito troverete Link interessanti attraverso cui  potrete conoscere le opinioni del nostro partito a livello provinciale e nazionale; troverete, inoltre,  i collegamenti diretti con i maggiori quotidiani nazionali.
Metteremo  a disposizione due indirizzi mail info@pdceriano.it e segreteria@pdceriano.it   che potrete utilizzare per  suggerire argomenti o darci dei consigli.
Ci auguriamo che questo sito diventi lo strumento che dà voce alle vostre idee e ideali.

Un caro saluto il coordinatore del circolo del Partito Democratico
Angelo Ancona.

Continue reading...